Telefono:
0373 780305

Indirizzo:
V. Leopardi,8 - 26010 Offanengo (CR)

Il cuscinetto è un organo che assicura il collegamento mobile tra due elementi di un meccanismo in rotazione l’uno rispetto all’altro.

La sua funzione consiste nel permettere la rotazione relativa di questi elementi, sotto carico, con precisione e con un attrito minimo.

 

Il cuscinetto è composto:

 

• da due anelli collegati, uno all’elemento fisso, l’altro all’elemento mobile, con relative piste di rotolamento;

• da corpi volventi che consentono lo spostamento relativo dei due anelli con un attrito minimo;

• da una gabbia che separa i corpi volventi.

 

I cuscinetti si suddividono in due grandi famiglie:

 

• i cuscinetti a sfere, dove il contatto sfera – pista è teoricamente puntiforme, consentono velocità di rotazione elevate;

• i cuscinetti a rulli, dove il contatto rullo – pista è teoricamente lineare, consentono di sostenere carichi radiali più elevati rispetto ai cuscinetti a sfere.

 

La gamma NTN-SNR è una delle più complete presenti sul mercato.

 

Cuscinetti a sfera

 

Cuscinetti a sfere a contatto radiale ad una o due corone di sfere: cuscinetti molto diffusi grazie al loro rapporto prezzo - prestazioni.

Numerose varianti (protezione, tenuta stagna…) e vasta scelta di dimensioni.

 

Cuscinetti a sfere a contatto obliquo ad una corona di sfere: sempre montati in contrapposizione con un altro cuscinetto dello stesso tipo. Consentono una grande rigidità del montaggio, soprattutto quando sono pre-caricati.

 

Cuscinetti a sfere a contatto obliquo a due corone di sfere: reggono carichi assiali in entrambi i sensi. Possono essere utilizzati da soli come supporto doppio.

 

Cuscinetti a sfere a quattro punti di contatto: reggono carichi assiali in entrambi i sensi. Spesso associati ad un cuscinetto a contatto radiale.

 

Cuscinetti orientabili a sfere: la pista sferica dell’anello esterno consente un’oscillazione angolare. Una variante con alesaggio conico semplifica il montaggio.

 

Cuscinetti a rulli

 

Cuscinetti a rulli cilindrici: eccellente resistenza ai sovraccarichi istantanei e agli urti. Consentono una semplificazione dei montaggi

grazie ai loro elementi separabili. Per alcuni tipi, ammettono uno spostamento assiale oppure, per altri tipi, un carico assiale

ridotto.

 

Cuscinetti a rulli conici ad una corona di corpi volventi: sempre montati in contrapposizione con un altro cuscinetto dello stesso tipo.

Consentono una grande rigidità del montaggio, in particolare quando sono pre-caricati.

 

Cuscinetti a rulli conici a due corone di corpi volventi: reggono carichi assiali in entrambi i sensi. Spesso utilizzati da soli come supporto doppio.

 

Cuscinetti orientabili a rulli: la pista sferica dell’anello esterno consente un’oscillazione angolare. Una variante con

alesaggio conico semplifica il montaggio.

 

Cuscinetti ad aghi: consentono di sopportare carichi radiali relativamente elevati in un ingombro ridotto e con una grande rigidità radiale.

 

Reggispinta a sfere: sopportano soltanto carichi assiali. Devono essere associati ad un cuscinetto radiale.

 

Reggispinta orientabili a rulli: consentono di sopportare uno sforzo radiale ed assiale pur ammettendo un difetto di allineamento.

 

La Ricambi Industriali attiva da anni con riconosciuto successo nel settore delle Forniture Industriali, avvalendosi di personale altamente qualificato e in costante aggiornamento, sarà in grado di fornirVi l’assistenza necessaria per individuare il prodotto giusto rispetto alle Vostre esigenze.

RICAMBI INDUSTRIALI srl | 8, V. Leopardi - 26010 Offanengo (CR) | P.I. 01235000195 | Tel. 0373 780305 | Fax. 0373 244322 | info@ricambiindustrialisrl.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite